Home Attualità SS106 tra Amendolara e Roseto: una...

SS106 tra Amendolara e Roseto: una roulette russa. Automobilisti preoccupati

di Massimiliano Oriolo

Preoccupati gli automobilisti che ogni giorno percorrono la strada statale 106 tra Amendolara Marina e Roseto Capo Spulico direzione Taranto. Lungo questo tratto, si parla di meno di un km asfaltato, sono presenti su ambo i lati una serie di alberi di grosso fusto, pini marittimi. Tanti di questi sono in gran parte secchi ed ogni qualvolta che le condizioni atmosferiche sono avverse con raffiche di vento, oscillano pericolosamente spaventando, giustamente, gli automobilisti che in quel momento transitano a ridosso dei grossi alberi.

Solo un anno fa, sempre sullo stesso tragitto, è caduto sulla carreggiata un enorme fusto, che solo per fortuna non ha coinvolto veicoli in transito. Molti i cittadini che percorrono quotidianamente quel tratto di strada hanno chiesto a gran voce l’intervento delle autorità preposte per evitare una sciagura annunciata.

“Percorro ogni giorno questa arteria – racconta Marco – cittadino e automobilista dell’Alto Jonio Cosentino – per raggiungere il mio luogo di lavoro di Corigliano per poi far ritorno a casa. Ogni volta che ci sono raffiche di forte vento – sottolinea Marco – ho paura di trovarmi sulla carreggiata uno di quei grossi alberi o ancora peggio che mi schiacci mentre passo.”

“Non si può rischiare la vita in questo modo banale – prosegue Marco – perchè basterebbe davvero poco per scongiurare ogni pericolo. Sarebbe necessario l’intervento del sindaco di Amendolara, posto che il tratto interessato si trova sul territorio comunale e dell’Anas, gestore dell’arteria jonica.” Marco conclude: “Bisogna agire presto, prima che sia troppo tardi!”