Mer 14 Apr 2021
Advertising
Home Costume & Società Ambiente La Processionaria torna a far paura,...

La Processionaria torna a far paura, oggi a Cerisano (CS)

Con l’avvicinarsi della stagione calda ritorna l’allarme processionaria. Tantissime segnalazioni di nidi su tutto il territorio cosentino, sia nei boschi che nei centri abitati.

Questo lepidottero è un infestante molto aggressivo e distruttivo: non solo nuoce alla salute dell’albero e può portarlo alla defogliazione totale, ma con i suoi peli urticanti può far male anche alle persone e agli animali, causando irritazioni cutanee, asma e anche shock anafilattico.

Tante le segnalazioni che stiamo ricevendo nelle ultime ore. Questa mattina, l’ennesimo allarme arriva da Cerisano (CS). Grande apprensione per la presenza del pericoloso parassita in diverse zone del paese delle Serre cosentine, espressa già dal pomeriggio di ieri attraverso varie foto postate sui social che ritraggono un numeroso gruppo di processionarie anche lungo le strade di particolare interesse per passeggiate.