Mer 16 Giu 2021
Advertising
Home Sport Calcio Lecce - Reggina, terzo pareggio di...

Lecce – Reggina, terzo pareggio di fila per i calabresi

Lecce – Reggina

Partita aperta e giocata a livelli altissimi nella prima mezz’ora di gioco. Il Lecce approccia meglio la partita, ma è la Reggina a trovare la rete del vantaggio con Edera. I padroni di casa non perdono colpi e riescono a rimontare il risultato con una doppietta di Stepinski, poi Montalto riporta in parità il risultato. Tante emozioni nel secondo tempo, ma il risultato di parità rimane invariato fino al triplice fischio del direttore di gara.

Vantaggio Reggina

Spinge forte il Lecce, nei primi minuti, ma è la Reggina a trovare il vantaggio con Edera che si fa trovare bene sul secondo palo per superare Gabriel e trovare la rete dello 0-1.  Continua a spingere, però, la formazione di casa che prova a rispondere subito sugli sviluppi di una calcio d’angolo, senza trovare fortuna, con la palla che si spegne di poco sul fondo. Anche se sotto, meglio il Lecce nella prima parte di primo tempo contro una Reggina coriacea e abile a sfruttare l’occasione creata per portarsi in vantaggio.

Rimonta Lecce

Partita aperta quella tra Lecce e Reggina. Gli ospiti che perdono Edera nel primo quarto d’ora di gioco, per infortunio, mentre i padroni di casa ribaltano ribaltano il risultato nel giro di pochi minuti. Stepinski realizza la doppietta che vale la rimonta giallorossa ai danni dei calabresi.

Pareggio Reggina

Torna in equilibrio il punteggio al “Via del Mare” con Montalto bravissimo a crederci fino alla fine. La fortuna gira dalla sua parte con un doppio rimpallo che gli apre la strada per arrivare a tu per tu con Gabrielc che prova a sbarrare la strada all’attaccante amaranto, ma l’ennesimo contrasto favorisce Montalto che può esultare.

Provano a pungere gli amaranto

Meglio la Reggina negli ultimi minuti del primo tempo. Buone accelerazioni per sfruttare al meglio gli spazi lasciati dalla retroguardia dei padroni di casa, ma sotto porta si registrano tanti, troppi, errori da parte degli amaranto, imprecisi sotto porta.

Aumenta i giri del motore la formazione di casa

Il Lecce prova a spingere già dai primi minuti del secondo tempo e la Reggina non sembra riuscire a stare al passo dei padroni di casa, dopo aver speso tantissimo nella prima parte di gara. Dopo Edera e Rivas, fuori per infortunio anche Montalto. Costretto a tanti cambi mister Baroni per dare freschezza alla formazione ospite. Il Lecce prova, a più riprese, a trovare i giusti spazi per ritrovare il vantaggio.

Squadre lunghe nel finale di gara, entrambe ci provano fino alla fine ma sia Lecce che Reggina sembrano non avere più le forze per affondare il colpo decisivo. Pareggio che resiste fino al termine della gara.


Lecce: Gabriel; Zuta, Meccariello, Lucioni, Maggio; Bjorkengren, Hjulmand, Majer; Mancosu; Stepinski, Coda

Panchina: Bleve; Vigorito; Pisacane; Gallo; Dermaku; Nikolov; Paganini; Henderson; Tachtsidis; Listowski; Yalcin; Rodriguez

Allenatore: Eugenio Corini

Reggina: Nicolas; Del Prato, Loiacono, Stavropoulos, Liotti; Crimi, Crisetig; Bellomo, Edera, Rivas; Montalto

Panchina: Plizzari; Guarna; Cionek; Dalle Mura; Lakicevic; Chierico; Bianchi; Okwonkwo; Menez; Denis; Petrelli

Allenatore: Marco Baroni

Arbitro: Sig. Marco Guida di Pompei

Assistenti: Sig. Ciro Carbone di Napoli e Sig. Andrea Zingarelli di Siena

IV Uomo: Sig. Luca Massimi di Termoli

Marcatori: Edera (RGI); Stepinski (LEC); Stepinski (LEC); Montalto (RGI);

Sostituzioni: Okwonkwo per Edera (RGI); Bianchi per Rivas (RGI); Denis per Montalto (RGI); Lakicevic per Crisetig (RGI); Menez per Bellomo (RGI); Henderson per Majer (LEC);  Rodriguez per Stepinski (LEC); Yalcin per Maggio (LEC); Muratore per Martinelli (LEC); Laribi per Libutti (LEC); Ardemagni per Zamparo (LEC);

Ammoniti: Crimi RGI); Loiacono (RGI); Rozzio (LEC); Martinelli (LEC); Del Prato (RGI);

Espulsi:

Recupero: 5’ p.t. ; 4’ s.t.