Dom 20 Giu 2021
Advertising
Home Costume & Società Ambiente Tutela e salvaguardia del territorio, al...

Tutela e salvaguardia del territorio, al via le campagne di Legambiente

Al via le campagne di Legambiente per la tutela e la salvaguardia del territorio. Il 2º   appuntamento del circolo di Legambiente Serre cosentine, conclusosi questo pomeriggio, ha fatto tappa nel Comune di Marano Marchesato. I volontari in casacca e cappellini gialli, hanno ripulito l’intera area dove sorge il Santuario della Madonna del Carmine, per poi recarsi lungo il fiume, denominato anch’esso, del Carmine, che costeggia l’intero paese. Proprio risalendo il suddetto fiume, i volontari hanno recuperato tantissimi rifiuti di ogni genere, dai classici sacchetti di plastica, a pneumatici fuori uso,  vecchisimi materassi e divani, pezzi di ferro, lavatrici, e bottiglie di vetro e plastica. Il tutto è stato accuratamente selezionato e differenziato.  Questa giornata di Puliamo il mondo, ha dato la possibilità ai tanti volontari e cittadini di Marano Marchesato, di scorgere  e riscoprire dei luoghi bellisismi, quasi dimenticati, dove si trovano quattro mulini ad acqua e una centrale idroelettrica, ormai dismessi, ma che conservano ancora il fascino di un tempo. Luoghi pieni di suggestione e tradizoni. Proprio su questo sentiero, dove appunto sorgono i quattro mulini, l’associazione “Natura e cultura”   insieme ad altre realtà locali e cittadini, e con il sostegno dell’ amministrazione comunale di Marano Marchesato,  hanno pensato di mettere su un progetto di riqualifica dell’area e di recuperare,censire, e magari ripristinare i quattro mulini, creando così il “Cammino dei mulini”; Questo permetterà , scrive il Presidente dell’associazione Natura e cultura, Emiliano Rovella, di dare vita ad un luogo che in tanti ormai hanno dimenticato e di farlo scoprire alle nuove generzioni. Un modo, questo, continua Rovella, anche per fare capire e vedere, quanta importanza veniva data  un tempo all’acqua. Ricordiamo che proprio in questi mesi si parla tantissimo di “energie rinnovabili”, inserite anche nel PNRR. Questo ci fa capire ancora una volta, che la Storia si ripete sempre, e che abbiamo sempre da imparare da chi ci ha preceduti. Pensate le energie che venivano usate un tempo, ovvero prima della rivoluzione industriale. Erano oppure no, a emissioni di CO₂ pari allo zero?  

Le giornate di pulizia del circolo di Legambiente Serre cosentine proseguono. Il calendario è ricco di eventi.  Work in progress e… Avanti tutta.

E’ quanto fa sapere il Circolo Legambiente Serre cosentine