Mer 16 Giu 2021
Advertising
Home Sport Calcio Reggina - Frosinone, i ciociari passano...

Reggina – Frosinone, i ciociari passano al “Granillo”

Reggina – Frosinone

Parte bene la formazione di casa che prova subito ad aprire le marcature. Il Frosinone aspetta, resiste e segna trovando il doppio vantaggio, con la doppietta di Novakovich, nei primi 45’. Nel secondo tempo il Frosinone trova altri due gol, con Ciano e Novakovich, chiudendo  il proprio cammino in campionato con una vittoria per 4 – 0 ai danni della Reggina.

Poche emozioni in avvio di gara

Buon equilibrio, nei primi dieci di gioco, tra Reggina e Frosinone con i calabresi più pericolosi e pressanti rispetto al Frosinone che rimane schiacciato nella propria metà campo nella prima parte del primo tempo. Gli ospiti provano ad alzare il baricentro collezionando calci da fermo interessanti per poter aprire le marcature, ma la buona guardia amaranto tiene testa all’avanzata ciociara.

Occasione Reggina

Arriva dopo 20’ di gioco la prima vera occasione della partita. La Reggina manovra in avanti con Folorunsho che si accentra bene e prova ad incrociare per cogliere in contropiede Iacobucci, ma la conclusione del centrocampista amaranto si spegne sul fondo.

Vantaggio Frosinone

Accelerazione improvvisa del Frosinone che sale con un nutrito gruppo di giocatori all’interno dell’area amaranto bombardando la porta di Nicolas e compagni che si salvano in più occasioni consecutive, ma la palla rimane sempre a disposizione degli ospiti che riescono, all’ennesimo tentativo, a trovare il gol del vantaggio con Novakovich.

Prova a rispondere la Reggina che preme sull’acceleratore per riportare in equilibrio il match. Le occasioni migliori arrivano per Folorunsho e Cionek, ma il Frosinone riesce, anche con un po’ di fortuna, a mantenere il vantaggio.

Ancora Novakovich

Proprio nel momento migliore dei padroni di casa, la formazione di Grosso trova la rete del due a zero ancora con Novakovich che disegna una traiettoria imprendibile per Nicolas.

Reggina in partita

Ci prova la Reggina in avvio di ripresa provando a cambiare qualcosa in mezzo al campo con l’ingresso di Denis che si rende subito pericoloso sugli sviluppi di un calcio di punizione, prima, e, poi, con una conclusione aerea che si spegne di poco fuori dallo specchio della porta. Continua a spingere la formazione di casa per rientrare in partita, ma il Frosinone continua a resistere alle incursioni degli amaranto.

Il Frosinone chiude la partita

La Reggina continua a macinare gioco, ma è il Frosinone che appena trova lo spazio giusto ne approfitta per pungere. Ciano sigla lo 0 – 3 e Novakovich, con la tripletta, chiude i conti.


Reggina: Nicolas; Di Chiara, Dalle Mura, Cionek, Delprato; Crisetig, Bianchi; Okwonkwo, Folorunsho, Rivas; Montalto

Panchina: Guarna; Plizzari; Lakicevic; Liotti; Loiacono; Bezzon; Chierico; Crimi; Rechichi; Bellomo; Denis; Petrelli

Allenatore: Marco Baroni

Frosinone: Iacobucci; Salvi, Szyminski, Capuano; Brignola, Gori, Carraro, Boloca, Zampano; Ciano, Novakovich

Panchina: Bardi; Marcianò; Baroni; Brighenti; Vitale; Rohden; Tribuzzi; Vitale; Iemmello; Luciani; Millico; Parzyszek

Allenatore: Fabio Grosso

Arbitro: Sig.ra Maria Marotta di Sapri

Assistenti: Sig. Ciro Carbone di Napoli e Sig.ra Francesca Di Monte di Chieti

IV Uomo: Sig. Marco Guida di Torre Annunziata

Marcatori: Novakovich (FRO); Novakovich (FRO);Ciano (FRO);  Novakovich (FRO);

Sostituzioni: Denis per Montalto (RGI); Bellomo per Bianchi (RGI); Tribuzzi per Brignola (FRO); Rohden per Boloca (FRO); Liotti per Okwonkwo (RGI); Petrelli per Di Chiara (RGI); Chierico per Crisetig (RGI); Vitale per Ciano (FRO); Millico per Carraro (FRO); Luciani per Novakovich (FRO);

Ammoniti: Carraro (FRO); Del Prato (RGI);

Espulsi:

Recupero: 1’ p.t. ; 3’ s.t.