Mar 15 Giu 2021
Advertising
Home Cronaca Cosenza: picchia la compagna incinta per...

Cosenza: picchia la compagna incinta per farla abortire, arrestato

Una violenza inaudita. Ha picchiato la compagna incinta per farla abortire. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cosenza hanno arrestato un uomo, ritenuto responsabile di brutali violenze compiute sull’ex fidanzata.

I fatti sono accaduti in pieno centro cittadino a Cosenza, in una stazione di servizio su viale Paolo Borsellino. La donna di 34 in evidente stato di gravidanza è stata aggredita dal compagno, con pugni al ventre. L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti di Polizia di Stato, era andato all’appuntamento con la 34enne per per discutere della nascita del figlio dichiarandosi non disponibile al suo mantenimento, ma poi qualcosa avrebbe scatenato la violenza inaudita verso la donna. I poliziotti hanno poi provveduto al suo arresto.