Mar 21 Set 2021

sibarinet

Home Attualità Salute&Benessere Pasta ritirata dal mercato per sospetta...

Pasta ritirata dal mercato per sospetta contaminazione

Alcuni prodotti di Pasta biologica di lenticchie, riso rosso e curcuma e di Pasta biologia di fave sono state richiamate a scopo precauzionale dal ministero della Salute. Le confezioni sono del marchio Pastificio Fiorentino Renaissance.

Motivo ufficiale del ritiro di tali prodotti dai supermercati è la “probabile contaminazione con 2-cloroetanolo e ossido di etilene”.

Il lotto ritirato prevedeva confezioni da 250g di pasta di lenticchie, riso rosso e curcuma con Tmc 28/12/2023, i formati calamarata, risoni, paccheri e penne, le confezioni da 250 grammi della pasta di fave, riso rosso e curcuma con il Tmc 08/01/2024 dei formati calamarata, paccheri e fusilli, e con il Tmc 28/12/2023 nel formato risoni.