Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeCostume & SocietàConpait, tante novità con i pasticceri...

Conpait, tante novità con i pasticceri impegnati nella formazione

Continua la formazione dei pasticceri della Conpait, la confederazione italiana di categoria. Due giornate intense con i pasticceri ospiti presso la sede di Pomati Group di Codogno, azienda storica nella produzione di attrezzature e macchine per la lavorazione del cioccolato. Relatori della Confederazione pasticceri d’Italia sono stati Franco Antoniazzi, dottore in scienze e tecnologie alimentari, membro di società scientifiche nazionali ed internazionali, che è intervenuto con un approfondimento sulla legislazione europea inerente al panettone. Novità in tal senso, con un progetto ed un prodotto marchiato proprio Conpait. E poi Dario Mariotti, esperto per la formazione manageriale per Conpait.

Nutrito il gruppo di lavoro con a capo Angelo Musolino; dopo aver illustrato le linee generali di un programma futuro, il presidente ha dato il via agli altri interventi, tra cui Pier Paolo Magni per i progetti relativi alla formazione, Peppe Leotta format scuole Conpait, Davide De Stefano con la definizione di gelatiere moderno e Riccardo Magni che ha parlato dell’importanza del cioccolato in pasticceria.

conpait

Non per ultimo Mario Failla, docente scuole alberghiere, che ha tracciato un’analisi del sistema formativo negli istituti tecnici. “A coronare questa magnifica esperienza l’accordo di collaborazione con la storica realtà di Pomati Group che ha sposato appieno il percorso di promozione dell’arte pasticcera di Conpait in tutte le sue declinazioni”, ha affermato il presidente Angelo Musolino, ovviamente soddisfatto dell’iniziativa messa in campo.