Sab 27 Nov 2021
spot_img
HomePoliticaRifiuta di esibire green pass in...

Rifiuta di esibire green pass in Senato, sospesa per 10 giorni la Granato

In seguito all’episodio verificatosi ieri a Palazzo Madama, il Consiglio di presidenza di Palazzo Madama ha deciso che i senatori che si rifiuteranno di esibire il Green Pass non potranno più entrare al Senato e nei palazzi adiacenti che fanno ad esso capo. Dieci giorni di sospensione è, invece, la sanzione a carico della senatrice Bianca Laura Granato annunciata in Aula dal la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati. “E’ vietato l’accesso al Senato al Parlamentare che non esibisce il Green Pass – ha detto la presidente -, laddove si verifichi un accesso non consentito viene erogata una sanzione e l’interdizione ai lavori per 10 giorni. Con efficacia immediata la sanzione è applicata alla senatrice Granato”.

La senatrice Granato per nulla rassegnata, prosegue sulla sua strada e stamattina volerà a Trieste, per solidarizzare con gli operatori portuali e piazzarsi in quell’interstizio politico fin qui tutto da decifrare che è la zona no-pass, già poche ore dopo il blocco dei portuali diventata qualcosa di molto più politico in senso lato, molto molto lontano dalla semplice agibilità di uno o più porti-merci del Belpaese.