Mer 8 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàSalute&BenessereA Reggio Calabria sport, benessere e...

A Reggio Calabria sport, benessere e rispetto dell’ambiente

Lo sport genera benessere fisico e mentale ma il benessere della persona non può prescindere da una società vivibile e da un ambiente sano. Questa consapevolezza, tanto essenziale quanto non sempre acquisita, ha spinto la Del Core Volley Academy a sposare il progetto di ecosostenibilità rivolto alle giovanissime generazioni che Lhab, azienda leader in Calabria nella cura e nella valorizzazione della bellezza dei capelli, in partnership con Davines, sta promuovendo sul territorio.

In occasione dell’incontro tra alcuni componenti dello staff di Lhab e la Del
Core Volley Academy, svoltosi presso il PalaBenvenuti di Reggio Calabria, é stato donato alle piccole atlete il Manuale del supereroe, per riflettere sull’ambiente giocando.

«Abbiamo voluto offrire alle nostre giovanissime atlete un‘occasione di sensibilizzazione sul tema dell’ecosostenibilità e sull’importanza che ogni nostra scelta assume rispetto all’ambiente che ci circonda, anche se non ne siamo consapevoli. Anche la cura dei capelli, dunque, ha un impatto che noi possiamo fare in modo che sia positivo piuttosto che dannoso. Ecco perché abbiamo invitato l’azienda Lhab ad incontrare le nostre piccole atlete. La testimonianza del loro impegno, profuso attraverso l’uso di prodotti antiallergici, atossici, non testati sugli animali e, dunque, rispettosi dell’ambiente, e la promozione di questo progetto, speriamo possa contribuire a stimolare una riflessione più ampia sul valore del benessere personale, da non considerarsi altro o distante rispetto a quello ambientale», ha spiegato Antonella Del Core.

«Con le nostre azioni possiamo contribuire alla bellezza dell’ambiente in cui viviamo. Attraverso il Manuale del supereroe e il gioco speriamo di offrire alle più piccole e ai più piccoli spunti di riflessione sull’ecosostenibilità. Il benessere non può essere solo individuale come la bellezza non è un valore soltanto estetico. Tutto è interconnesso e l’ambiente sano in cui crescere e vivere deve essere preservato anche attraverso piccoli gesti che riguardano la cura della nostra persona», hanno spiegato Brigida e Michelangelo Marino di Lhab Reggio Calabria.