Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàDa sabato 4 dicembre a Catanzaro...

Da sabato 4 dicembre a Catanzaro “Sarà 3 volte Natale”

Musica, cabaret, artisti di strada, arte e cultura, artigianato, degustazioni. Nel centro storico. L’amministrazione comunale ritorna con “Sarà 3 volte Natale” e il suo cartellone di eventi per tutte le età e tutti i gusti, in ciascuno dei fine settimana delle Festività e fino a giovedì 6 gennaio. Si parte da questo week end, sabato 4 e domenica 5 dicembre.

“In questa manifestazione c’è tantissima qualità ed è importante tornare a offrire un programma di iniziative che, dopo un anno di stop, riaccenda la luce su corso Mazzini”, ha sottolineato il sindaco Sergio Abramo presentando “Sarà 3 volte Natale” insieme all’assessore agli Spettacoli Alessandra Lobello e al presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni.

“Bisognerà, però, essere anche tanto responsabili”, ha aggiunto il primo cittadino annunciando l’emanazione dell’ordinanza che obbliga a indossare la mascherina anche all’aperto nelle aree e nei giorni interessati dagli eventi oltre che nelle altre zone individuate in sinergia con le Forze dell’Ordine e la Prefettura. “Misure del genere sono state prese in tutta Italia ed era opportuno introdurle anche a Catanzaro: il Covid è ancora un pericolo e bisogna stare attenti”, ha proseguito Abramo ricordando come la solidità dei conti comunali abbia permesso “per l’ennesima volta” al Municipio di “organizzare eventi importanti e animare le festività natalizie del capoluogo”.

Sabato 4 dicembre, alle ore 17:30, lo start vero e proprio con l’accensione delle luminarie. Come sempre, l’amministrazione punta a facilitare l’accesso sul corso rendendo gratuita la Funicolare ogni sabato dalle ore 17:30 alle 24 (per la prima volta l’impianto resterà attivo fino a mezzanotte) e ogni domenica dalle ore 17:30 alle 21.

In tutte le serate di eventi su corso Mazzini, fra il San Giovanni e piazza Santa Caterina, sarà istituita l’isola pedonale (dalle ore 17:30 alle 20:30).

“Questo programma di qualità è stato reso possibile dalla fondamentale collaborazione di tante associazioni che operano sul nostro territorio”, ha affermato Lobello ringraziando il settore diretto da Antonino Ferraiolo per l’impegno messo in campo.

La delegata di giunta ha evidenziato: “Ripartire dopo un anno di blocco causato dalla pandemia è stata una scelta precisa dell’amministrazione, che ci auguriamo venga bilanciata e premiata dal senso di responsabilità dei cittadini. Mi piace ricordare, ancora, che qualche anno fa 120 commercianti ed esercenti del centro storico avevano raccolte le firme per chiederci di non realizzare  l’isola pedonale. Quest’anno, invece, sono stati 41 i ristoratori che ci hanno invitato a estenderla anche al giovedì e siamo stati felici di poterlo fare”.

Importantissimi i contributi al programma della fondazione Armonie d’arte con il suo “Christmas music fest”, e della cooperativa Atlantide, con la XXI edizione del “Catanzaro Jazz Fest”, che sono stati illustrati rispettivamente da Chiara Giordano e Francesco Panaro.

“Sarà 3 volte Natale è una carovana itinerante che siamo sicuri sarà apprezzata dai catanzaresi”, ha concluso Polimeni, “ma vogliamo che sia una manifestazione vissuta in massima sicurezza e con il più ampio senso di responsabilità. Evitare assembramenti, indossare le mascherine anche all’aperto, e collaborare seguendo le leggi e le prescrizioni è un dovere di tutti”.