Sab 22 Gen 2022
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroSalerno-Reggio Calabria, il ministro: “Impossibile terminare...

Salerno-Reggio Calabria, il ministro: “Impossibile terminare i lavori entro il 2026”

Se avessimo inserito tutta la Salerno-Reggio Calabria nel Pnrr saremmo stati dei folli perché è impossibile ultimarla nei tempi previsti: per questo, sono inseriti solo i lotti realizzabili e resi fruibili entro il 2026, ma ci sono quasi 10 miliardi sul bilancio dello Stato per proseguire l’opera oltre tale data”.

Così Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, in un’intervista al Messaggero.

Mentre sull’Alta velocità, a cui è destinata una parte dei soldi del Pnrr, evidenzia: “Anche quando si è realizzata l’Alta velocità al Centro-Nord c’era chi parlava di opera faraonica e di spreco di risorse pubbliche e invece ha cambiato la vita a milioni di persone. Ci sono molti altri fondi per le ferrovie regionali del Sud, proprio per connetterle ai nodi dell’Alta velocità”.