Mar 17 Mag 2022
spot_img
HomePoliticaLa Calabria rinasce con il turismo,...

La Calabria rinasce con il turismo, grazie ad Orsomarso: politico coerente e al servizio dei cittadini

di Stefania Belvedere

“Se siamo rimasti indietro di 50 anni forse le responsabilità non sono circoscrivibili. Oggi, però, dobbiamo e possiamo ripartire con una lunga corsa verso questa Calabria Straordinaria, che deve anzitutto riorganizzarsi, che non può permettersi più superficialità ed approssimazione. Dobbiamo smettere di essere la regione che ha sempre dei “ma” e dei “però” come risposta ad ogni proposta e ad ogni cosa positiva. La nostra prima sfida è superare l’autolesionismo con l’ottimismo, il sorriso e l’entusiasmo”.

E’ quanto dichiara l’Assessore Regionale al turismo e marketing

Parole forti, che scuotono e fanno riflettere, ma certamente piene di fiducia e speranza. 

Ormai lunga ed ampiamente consolidata la militanza politica dell’Assessore, Fausto Orsomarso, da moltissimi anni impegnato nel rilancio della nostra Calabria.

La sua lungimiranza, ne abbiamo ampie testimonianze, sarà capace di far risorgere la Calabria; è proprio il turismo a rappresentare il settore fondamentale per l’economia di una regione. 

 La Calabria è spesso percepita come la Terra dai mille problemi, ma è anche e soprattutto una Regione dalle infinite opportunità. E se è vero che la punta dello Stivale offre tantissimo in termini di bellezze paesaggistiche e luoghi di interesse, è altrettanto vero che queste, per troppo tempo, sono state trascurate. 

Ne è consapevole Orsomarso, così da essersi impegnato, sin dall’inizio del suo mandato, a superare le tante problematiche della nostra terra ed a focalizzarsi nello sviluppo delle strabilianti risorse turistiche che offre la Calabria. 

E’ stato proprio l’Assessore al Turismo, insieme al Presidente della Regione, Roberto Occhiuto, a presentare al Mondo intero, alla Bit di Milano, la “Calabria Straordinaria”. Una nuova narrazione della Regione che porta con sé vocazioni e tratti identitari di una terra antica, caparbiamente proiettata al futuro, forte delle sue solide radici. 

All’Expo mondiale 2022, viene mostrata da Orsomarso la “nuova” Calabria: moderna, inedita, competitiva, unica e straordinaria. Una regione che rinasce e riparte con freschi orientamenti di sviluppo economico-sociale dove sarà possibile vivere esperienze mozzafiato su e giù per alture e scogli a picco sul mare, assaporare cibo delizioso e buon vino a prezzi accessibili, andare a spasso tra coste romantiche, borghi indimenticabili, luoghi mistici e sagre coloratissime.

Grazie al suo programma, infatti, la nostra Regione metterà in campo un’offerta turistica a 360 gradi, 12 mesi su 12, attraverso enogastronomia, cammini, ciclovie, mare e montagna, non tralasciando l’entroterra, la cultura, i borghi, l’archeologia e le esperienze di turismo slow. 

Gli attrattori in Calabria li abbiamo ereditati dalla natura e dalla storia, ma mai sfruttati nella maniera adeguata: il territorio è una ricchezza da promuovere correttamente grazie ad efficaci strategie di marketing territoriale, quali quelle messe in atto dall’Assessore Orsomarso.  

Tante sono le idee ed i progetti dell’Assessore al turismo, tesi a riportare in auge la nostra  Calabria che sarà certamente in grado di riconquistare il primato che merita nel contesto globale, ritornando ad eccellere tra le regioni capaci di attrarre i grandi numeri del turismo.