Dom 29 Mag 2022
spot_img
HomeSportCalcio“Fattore Campo”, anche Cosenza tra i...

“Fattore Campo”, anche Cosenza tra i vincitori dell’iniziativa BKT

Terminata la regular season della stagione 2021/2022, arriva il momento di svelare anche i vincitori del progetto “Fattore Campo”. Al termine di una stagione che deve ancora regalare gli ultimi verdetti, Lecce e Cosenza sono le due città che vedranno realizzati i propri progetti di “Fattore Campo”, iniziativa sociale ideata da BKT Tires per donare nuovi spazi di gioco nelle città vincitrici.

A Lecce ci si prepara per giocare su un nuovo campo di calcetto in piazzale Cuneo, completamente rinnovato grazie al progetto. A Cosenza, invece, verrà costruito da zero un parco giochi inclusivo nelle zone adiacenti allo stadio per creare un luogo d’incontro per la comunità.

Il progetto “Fattore Campo”

Progetto lanciato nel 2018, nato dalla partnership tra BKT, Lega B, Havas Sports & Entertainment (Havas SE) e le istituzioni locali, che serve a dare vita ai progetti presentati della città di appartenenza. Per questa stagione (2021/2022) la scelta è stata quella di investire in progetti di rifacimento, ristrutturazione o riqualificazione per creare spazi dedicati allo sport e al tempo libero; un progetto per ogni territorio in accordo con le Amministrazioni comunali. I tifosi sono i veri protagonisti che attraverso il concorso “BKT premia” decidono quale progetto prenderà forma al termine della stagione, e in quella 2021/2022 – appena conclusa – il Sud ha fatto da padrone con Lecce e Cosenza. Il progetto di CSR si è basato sul traffico della piattaforma “BKTpremia”, concorso ufficiale della Serie BKT, che anche in questa stagione ha messo in palio centinaia di palloni e maglie ufficiali oltre ad esperienze uniche per i tifosi.

Il regolamento 

Ogni volta che un tifoso parteciperà al concorso (“BKTpremia”), farà acquisire punti nella classifica alla sua squadra del cuore, secondo una meccanica chiara e trasparente. Proprio come in un campionato regolare, i tifosi saranno coinvolti per far vincere, grazie alla loro partecipazione, la propria città. Fattore Campo dimostra ancora una volta la volontà di BKT di andare oltre la semplice Title Sponsorship, valorizzando e supportando oltre ai talenti dei club anche i territori coinvolti dal campionato”.

Vogliamo che la nostra sponsorship con il Campionato degli Italiani sia un coinvolgimento costruttivo che lasci un segno nelle generazioni future e fornisca gli strumenti per una realizzazione sportiva e per la valorizzazione del territorio. L’obiettivo è facilitare l’aggregazione e lo sport. È nel DNA di BKT fare tutto il possibile per la comunità, è nostro preciso dovere di azienda”. Queste le parole spese da Lucia Salmaso, CEO di BKT Europe, ad inizio novembre in merito al progetto.