Sab 25 Giu 2022
spot_img
HomeCronacaNotte di paura a Corigliano, in...

Notte di paura a Corigliano, in fiamme la comunità dei padri salesiani

Intorno all’una di questa notte, un vasto incendio è divampato nella comunità dei padri salesiani a Corigliano.

La struttura, oltre agli stessi padri, ospita anche dei minori con disagi. Sul luogo, si sono recati immediatamente i vigili del fuoco e i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano. Nessun ferito ma risultano danni alla struttura. Indagini in corso sulle cause.

Come si legge dal loro sito ufficiale: “Dal ’94 al ’97 si procede alla progettazione e alla realizzazione del nuovo Oratorio Centro Giovanile che diverrà “la casa dei giovani”, a Corigliano Scalo, punto strategico sia dal punto di vista geografico per l’intero comune, sia dal punto di vista aggregativo. I giovani, infatti, scelgono come punto di aggregazione serale proprio un’area specifica dello Scalo.

Una presenza che ha radici nel tempo “La casa dei giovani, Oratorio Centro giovanile P. Albino Campilongo”, è dedicata alla figura e alla memoria di don Albino Campilongo, sacerdote salesiano che ha operato tra gli anni 80 e 90 nella Diocesi di Rossano e, con la sua azione, ha promosso un ampio movimento di aggregazione giovanile denominato “Orizzonti giovani”, sviluppatosi particolarmente nella città di Corigliano.”

L’Oratorio ha deciso di sospendere tutte le attività previste nella giornata di oggi così come quanto comunicato dai Salesiani attraverso i loro profili social.