Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaSoverato, famiglia colpita da un fulmine...

Soverato, famiglia colpita da un fulmine in spiaggia: persona in gravi condizioni

Ha dell’incredibile quello che è successo a Soverato, la grande località turistica in provincia di Catanzaro sul mar Jonio.

Marito, moglie, bimbo di 6 anni e nonna partiti da Bergamo per villeggiare in Calabria sono stati sorpresi da un improvviso e violento acquazzone, mentre si trovavano in riva al mare su una spiaggia pubblica.

L’uomo pare sia stato colpito in pieno dal fulmine e dei quattro feriti è il più grave. Attualmente è in coma, nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

La suocera e la consorte, che sono state sbalzate a metri di distanza dal fulmine, sono svenute: l’anziana è in osservazione all’Ospedale di Soverato e la mamma è ricoverata con il bimbo nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Pugliese.

“Siamo intervenuti tempestivamente – racconta il commissario del 118, nonché commissario dell’elisoccorso e direttore del pronto soccorso dell’ospedale soveratese, Cosimo Zurzolo – . Gli operatori del 118, del pronto soccorso e gli anestesisti hanno lavorato in sinergia riuscendo a stabilizzare il paziente più grave, il bimbo, la mamma e la nonna in evidente stato di shock.

L’intervento fatto è stato da manuale e a tutti coloro che sono intervenuti va il mio plauso. L’uomo di 45 anni si trova in coma farmacologico ed è in prognosi riservata”.