Gio 6 Ott 2022
spot_img
HomeTurismoIn Calabria un'oasi naturalistica a due...

In Calabria un’oasi naturalistica a due passi dalla città

All’interno del Parco nazionale della Sila, nei pressi del lago di Cecita a circa 1350 metri sul mare, un altro spettacolo immortalato dal nostro lettore Saverio Fasanaro: si tratta del Lago Ariamacina.

Fasano dopo essere giunto a bordo della sua moto in questo meraviglioso posto sito nel comune di Casali del Manco, in provincia di Cosenza, descrive la zona come “un pezzo di Svizzera“. L’incantevole natura fa da cornice ad uno dei laghi artificiali calabresi più caratteristici.

E’ un luogo incantato circondato dalle fitte foreste della Sila e da ampie praterie. Posto alle falde occidentali del monte Volpintesta, rappresenta oggi un importante area di interesse comunitario e habitat privilegiato da numerosi uccelli migratori. La vegetazione composta dal tipico pino laricio, copre la maggior parte della riserva. La zona lacustre e umida è popolata da diverse specie ornitiche palustri ed è inoltre uno dei pochi luoghi di nidificazione dello Svasso Maggiore.