Mer 24 Lug 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàBovini calabresi di razza podolica tra...

Bovini calabresi di razza podolica tra le eccellenze dell’allevamento italiano

Scala Coeli – La famiglia Pisano, composta dai fratelli Domenico, Sinibaldo e Gianfranco, è rinomata per il suo storico allevamento di bovini di razza Podolica. Con grande orgoglio, rappresenteranno la tradizione e la cultura della loro terra alla prima Esposizione Nazionale degli allevamenti di bovini di razza Podolica iscritti al Libro Genealogico Nazionale (LGN). L’evento si terrà dal 12 al 14 luglio presso Lago Sirino a Nemoli (PZ), offrendo una preziosa vetrina per gli appassionati del settore e per chi desidera scoprire una delle eccellenze dell’allevamento italiano.

Con radici profondamente radicate nella tradizione agricola e zootecnica della Calabria, la famiglia Pisano è un esempio di dedizione e passione per l’allevamento dei bovini Podolici. Questa razza è conosciuta per la sua resistenza e adattabilità ai pascoli più difficili, e ha trovato nei fratelli Pisano dei custodi devoti che ne preservano le caratteristiche e le qualità uniche.

Situato a Scala Coeli, l’allevamento della famiglia Pisano è una delle realtà più rinomate per la preservazione e la promozione della razza Podolica. Questa razza bovina, nota per la sua rusticità e la qualità della carne e del latte, è un patrimonio zootecnico italiano di inestimabile valore. Da generazioni, gli allevatori della famiglia Pisano si dedicano con passione alla cura e alla selezione dei loro capi, mantenendo vive tecniche tradizionali e sostenibili.

L’Esposizione Nazionale degli allevamenti di bovini di razza Podolica rappresenta un’occasione unica per mettere in luce l’importanza di questa razza nell’economia rurale italiana. Durante i tre giorni dell’evento, allevatori e visitatori avranno l’opportunità di confrontarsi, scambiarsi esperienze e apprendere nuove tecniche per migliorare la qualità e la sostenibilità degli allevamenti.

Per la famiglia Pisano, questa partecipazione non è solo un’opportunità per mostrare i propri capi di bestiame, ma anche un momento di orgoglio e riconoscimento per anni di lavoro e dedizione. I loro bovini, allevati con cura e rispetto per le tradizioni, rappresentano un esempio di eccellenza nel panorama dell’allevamento italiano.

“È un onore per noi partecipare a questa prima esposizione nazionale,” afferma Gianfranco Pisano, il più giovane dei fratelli. “La razza Podolica è parte integrante della nostra storia e cultura. Ogni giorno lavoriamo con dedizione per preservare e migliorare i nostri capi, mantenendo viva una tradizione che si tramanda da generazioni.”

Durante l’evento, la famiglia Pisano presenterà i loro esemplari migliori, selezionati con cura per mostrare al pubblico e agli esperti del settore le caratteristiche uniche della razza Podolica. Sarà anche un’occasione per gli allevatori di confrontarsi con colleghi provenienti da tutta Italia, scambiando esperienze e conoscenze, e partecipando a dibattiti e workshop dedicati alle sfide e alle opportunità dell’allevamento bovino.

Antonio Loiacono