Ven 23 Ott 2020
Advertising

Tag: ritardi

Imprese, Calabria seconda regione meno puntuale nei pagamenti

La Calabria è la seconda regione italiana meno puntuale nei pagamenti da parte delle imprese. Alla scadenza viene saldato solo il 20,4% dei pagamenti mentre il 21,8% avviene in grave ritardo. È quanto...

Cassa integrazione, ancora ritardi nei pagamenti. Si scivola nella povertà

Continuano i problemi per la cassa integrazione, soprattutto per quella in deroga, con i ritardi in molte regioni dei pagamenti. L’INPS ha distribuito gli ultimi dati con i numeri dei beneficiari, ed ha ribadito come la colpa dei ritardi...

“Riparti Calabria”, Callipo: «Dopo 10 giorni niente bandi»

«Avevamo detto che avremmo atteso i bandi per capire meglio come siano strutturati gli aiuti economici previsti dalla Regione con il piano “Riparti Calabria” ma, a distanza di dieci giorni, ancora nulla»....

L’ambulanza del 118? Arriva ma…dopo1 ora e 20min per 9 km.

"Al peggio non c'è mai fine" avrebbero detto gli antichi. Nella sanità, pubblica o privata che sia, più di qualcosa non va. Raccontiamo a tal proposito quanto accaduto ad alcuni cittadini di...

Treni in Calabria, anche il vento è contrario

Sulla linea ferroviaria calabrese, alle carrozze vetuste, ai collegamenti carenti ed ai ritardi continui, si aggiungono le cause naturali. Un vero e proprio incubo per chi nelle scorse ore ha deciso di...

Ultimi Articoli

Della “Calabria agro-pastorale” di Muccino lasciamo fuori la Santelli

Parliamone ma lasciamone fuori Jole Santelli che non può dire la sua né a favore né contro il risultato ottenuto da Gabriele Muccino col...

Corto di Muccino, Giacomo Mancini: “La Calabria merita di più”

Bellissima l’attrice. Affascinante l’attore. Straordinaria la fotografia. Piacevole la musica. Pur tuttavia il corto di Gabriele Muccino non fa giustizia alla Calabria – così Giacomo...

“Assumere senza raccomandazioni” a Rende desta astio. Intervento della consigliera Minasi

“Provare a mettere il bastone tra le ruote a chi vuole investire sul lavoro e sul futuro della Calabria è un atteggiamento da condannare...