Ven 28 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteCarolei, sessanta nuovi alberi ogni anno:...

Carolei, sessanta nuovi alberi ogni anno: l’impegno dei volontari

Da Carolei un forte segnale orientato alla tutela dell’ambiente, con l’iniziativa volta a sensibilizzare le persone sulle tematiche del disboscamento incontrollato dopo i recenti avvenimenti in Amazzonia, dove paurosi incendi stanno distruggendo la foresta pluviale. “Un albero è vita!” è l’evento che si è svolto nel paese cosentino. L’iniziativa ha realizzato la piantumazione di alberi ad alto fusto, che sarà replicata ogni anno dello stesso giorno, come occasione per sensibilizzare le persone su tematiche oggi purtroppo sempre più attuali, in primis il disboscamento incontrollato.

«I recenti avvenimenti in Amazzonia non possono che farci riflettere su quanto l’ego dell’uomo stia prendendo il sopravvento sull’altruismo, innescando un processo che sta letteralmente soffocando il più grande polmone del nostro pianeta», hanno confidato gli organizzatori.

La giornata si è tenuta in collaborazione con il comune di Carolei, con l Associazione PROCIV Serre Cosentine grazie a un’idea di Alejandro Jodorowsky e rilanciata a livello nazionale dall’associazione no profit Coemm – Comitato organizzatore etico mondo migliore – con fondatore Maurizio Sarlo unitamente al supporto di alcuni volontari aderenti i Clemm – Comitati locali etici mondo migliore – della provincia di Cosenza.

*L’associazione Clemm Calabria e Clemm Provincia di Cosenza, ha ringraziato lo ProCiv con il suo presidente Andrea Forlino, l’amministrazione tutta di Carolei e i partecipanti dei Clemm.