Squadra parrocchiale dona fondi per senza tetto, ringraziati dal Papa

squadra-parrocchiale-dona-fondi-per-senza-tetto-ringraziati-dal-papa
Pubblicità

Soddisfatti i membri del team parrocchiale San Benedetto Calcio a 5, la squadra parrocchiale che partecipa al campionato amatoriale Opes Cosenza. I giocatori sono tornati in Calabria ieri in serata dopo aver trascorso 3 giornate davvero indimenticabili.

I ragazzi della squadra, in vaticano per consegnare i fondi raccolti a fine dicembre da destinare al dormitorio dei senza tetto, inaugurato da Papa Francesco nel mese di novembre. La colletta fatta durante una partita di beneficenza con le “vecchie glorie” cetraresi in memoria di Vincenzo Bianco, giovane calciatore del luogo scomparso anni fa a causa di un fulmine che lo colpì sul campo mentre si allenava con il Cetraro F.C.  Un’iniziativa lodevole che il Santo Padre ha apprezzato molto, tanto da riceverli durante l’udienza generale, al termine della quale i ragazzi hanno potuto avvicinare Papa Francesco, scambiare con lui anche qualche battuta e donargli un’opera realizzata dal liceo artistico della città.

I giovani atleti, descrivono questo appuntamento come “Un’esperienza unica e piena di grandi emozioni”.
Un ringraziamento doveroso lo rivolgono all’Istituto Silvio Lopiano di Cetraro guidato dal Preside Graziano Di Pasqua per il piatto realizzato e consegnato al Pontefice.
Ma il grazie più grande lo dedicano al loro Parroco Francesco Lauria, promotore dell’iniziativa. 

Pubblicità