Le fototrappole incastrano gli incivili

fototrappole-spazzatura-cc
Pubblicità

Prosegue l’azione di repressione nei confronti di chi continua a sporcare il territorio del vibonese.

Istallate dai militari della Stazione Carabinieri Forestali di Serra San Bruno, alcune fototrappole, grazie alle quali, si stanno raggiungendo importanti traguardi nella lotta all’inquinamento del suolo pubblico, andando a contrastare un fenomeno purtroppo diffuso.

Dall’inizio dell’anno, identificate, grazie alla nuova rete di videosorveglianza, oltre una decina di persone, riprese nell’atto di disfarsi di rifiuti di vario genere. 8mila euro di sanzioni per l’abbandono incontrollato di rifiuti.

A carico dei trasgressori sono stati avviati i relativi procedimenti amministrativi.

Pubblicità