Home Attualità Covid, Governo verso misure più aspre....

Covid, Governo verso misure più aspre. Stasera nuovo Cdm

Stasera, alle ore 21:00, si terrà un Consiglio dei ministri sulle nuove misure anti-Covid che entreranno in vigore dopo il 6 gennaio.

Dovrebbe essere valutata l’ipotesi di procedere con un decreto legislativo sulle regole più rigide da adottare dal 7 gennaio in poi. Sempre per oggi, lunedì 4 gennaio 2020, è prevista una nuova riunione tra il premier Giuseppe Conte e i capidelegazione con il ministro Francesco Boccia, sempre per affrontare la questione delle nuove misure anti-Covid.

Tra le ipotesi anche quella di una zona bianca per alleggerire le norme restrittive nelle regioni in cui il contagio è più a basso rischio.

La cosa più importante in questo momento è l’inasprimento delle soglie, misura condivisa con le regioni“. Lo dice il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, a La Vita in diretta.

Il nuovo sistema prevede di “far scattare le misure restrittive quando si va oltre l’1 di indice di contagio e l’1,25, per le zone rosse. Non era scontato: oggi il ministro Speranza porta questa proposta in Consiglio dei ministri”.

Questo significa che se consideriamo l’ultimo indice RT relativo della Calabria, evidenziato nel monitoraggio di mercoledì 30 dicembre (1.09), la regione finirebbe già in zona arancione. 

I valori di Calabria, Liguria e Veneto sono quelli che “destano particolare preoccupazione e pertanto si esorta a considerare di applicare le misure previste, per i livelli di rischio attribuiti, anche alla fine di queste festività” ha ricordato il CTS.