Mar 3 Ago 2021
Advertising
Home Cronaca Siderno, locale adibito a serra con...

Siderno, locale adibito a serra con circa 200 piante di marijuana: un arresto

Prosegue l’attività della Guardia di Finanza a contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. Sotto la supervisione del Comando provinciale di Reggio Calabria, i militari del Gruppo di Locri, a seguito di una mirata attività investigativa, hanno individuato un’abitazione a Siderno (RC) dove c’era un locale adibito a serra, contenente circa 200 piante di cannabis oltre a 4 kg di marijuana già raccolta ed essiccata già pronta per la vendita.

Il locale, dotato di impianto di irrigazione e di illuminazione – allacciato abusivamente alla rete elettrica – era di pertinenza dell’abitazione di un soggetto che è stato arrestato in flagranza di reato.

L’attività era stata pensata per una produzione costante e intensiva in quanto era dotata oltre che di sofisticati sistemi di ventilazione ed umidificazione, anche di una zona dove far essiccare la sostanza stupefacente e di un’altra dove era possibile dividere e confezionare i quantitativi necessari per rifornire le piazze di spaccio calabresi e del resto d’Italia.