Gio 30 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCosenza: partita di calcio tra padri...

Cosenza: partita di calcio tra padri e figli. Anche in carcere si scende in campo

<<Andiamo a giocare a pallone?>>. Una proposta semplice, che ogni bambino può fare al padre. Anzi, non è proprio così. Ci sono figli che, non possono. Sono i bambini dei detenuti.

Adesso, però, anche loro avranno questa possibilità il 27 giugno 2022 alle 09:30. Un appuntamento molto atteso a Cosenza: «La partita con papà», che si disputa presso l’istituto penitenziario “Sergio Cosmai” e che fa parte della annuale campagna «Carceri aperte» ed organizzata da Bambinisenzasbarre in collaborazione con il Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.

La partita di calcio tra genitori detenuti e figli sarà disputata alla presenza di altri familiari.

La campagna vuole sensibilizzare sul tema dell’inclusione sociale e delle pari opportunità per tutti i bambini e ha l’obiettivo di portare in primo piano il tema dei pregiudizi di cui spesso sono vittime i bambini che hanno il papà o la mamma in carcere.