Gio 30 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCiambelle fritte e pizzette, la merenda...

Ciambelle fritte e pizzette, la merenda calabrese da spiaggia che non tramonta mai

Siete in Calabria in estate. Siete sulla spiaggia, sotto il caldo sole di agosto, a due passi da un mare cristallino.

Distesi sulla sabbia, vi godete il relax e il paesaggio, quando all’improvviso sentite un irresistibile richiamo in lontananza: “Ciambelle, bomboloni, pizzette!”. Se non siete calabresi, vi sembrerà strano, eppure è del tutto normale trovare i venditori ambulanti che propongono le ciambelle fritte, i bomboloni e le pizzette sulle spiagge, in particolare sul Tirreno cosentino.

Naturalmente, si trovano anche nei bar e nei panifici, ma volete mettere la gioia di gustare una di queste leccornie a due passi dal mare?

La ciambella con lo zucchero, il bombolone o la pizzetta sono, in questa zona, tradizionali merende da spiaggia, che non temono neanche il caldo più torrido. Un vero e proprio rituale che si rinnova di anno in anno. Gli stessi slogan dei venditori, cioè le classiche grida per sponsorizzare la merce, da sempre uguali, sono diventati iconici.

Mangiare una di queste golosità è una speciale esperienza del gusto che si può soddisfare solo in Calabria! E che siate adulti o bambini, poco cambia. Perfino gli insospettabili non resistono di fronte a quel venditore sulla spiaggia che passa con una cassetta appesa al collo, proponendo dolci che vi lasciano lo zucchero sulle dita o pizzette dal sapore unico.