Gio 1 Dic 2022
spot_img
HomePoliticaLetta lascia la guida del Pd:...

Letta lascia la guida del Pd: “Convoco il congresso ma non mi ricandido a segretario”

Enrico Letta lascia la guida del Pd. Il segretario democrat lo ha annunciato nel corso della conferenza stampa organizzata per analizzare i risultati delle Politiche.

“Assicurerò la guida del Partito democratico nelle prossime settimane al quale non mi ripresenterò come candidato – ha detto Letta – ora è tempo di un nuovo congresso”. Nelle prossime settimane ci sarà un congresso del Pd per ripartire da un nuovo partito.

“Questa legislatura – ha rimarcato Letta – sarà la più a destra, è un rammarico profondo ma anche uno stimolo a continuare a lottare. Nei prossimi giorni riuniremo gli organi di partito per accelerare il percorso che porterà a un congresso”.

“Faremo una opposizione dura e intransigente”, ha detto il segretario del Pd in conferenza stampa al Nazareno. “Gli italiani e le italiane hanno scelto, una scelta chiara e netta, la destra, il governo avrà un governo di destra – ha continuato Letta – Oggi è un giorno triste per l’Italia e l’Europa”.

Poi ha condiviso le colpe con gli ex alleati del Movimento 5 Stelle: “Se siamo arrivati al governo Meloni è per via del fatto che Giuseppe Conte ha fatto cadere Draghi”. “Il Pd non permetterà che l’Italia esca dal cuore dell’Europa, che si stacchi dai valori europei e che si stacchi dai valori costituenti della Costituzione”, ha concluso Letta.