Mar 7 Feb 2023
spot_img
HomeSportCalcioCosenza, Viali: “Aldilà della carriera, serve...

Cosenza, Viali: “Aldilà della carriera, serve gente con carattere”

Un pari che aiuterà il Cosenza nel girone di ritorno, quello contro il Benevento, secondo Viali che nel post-partita ha analizzato la gara valida per il 20° turno di Serie B che ha visto il Cosenza riuscire ad agguantare il pari – in extremis – con Vaisanen in risposta al rigore trasformato da Ciano nel primo tempo.

Prima frazione di gioco durante la quale il Cosenza ha convinto il tecnico rossoblù “la squadra mi è piaciuta, nel primo tempo ha fatto quello che doveva fare, ma non siamo stati bravi negli ultimi metri. L’avversario non ha fatto molto ma è riuscito lo stesso ad andare in vantaggio. Poi inseguire il risultato è sempre difficile. Nel secondo tempo ho visto un atteggiamento diverso che non mi è piaciuto ma paradossalmente nel momento più brutto della nostra partita siamo riusciti a raddrizzare il risultato. Buon approccio alla gara dei giovani, aldilà di carte d’identità e carriere ci serve gente con carattere ed adrenalina. Complessivamente è stata una delle prestazioni con meno qualità da quando sono qui”.

Si è tornati, poi, anche sull’argomento mercato sul quale Viali non si è distaccato tanto da quello già detto nella conferenza prepartita “non ho risposte su tempistiche; dico che la società ha fatto di tutto per portare più giocatori possibili in questa settimana. Devo dire anche che in questo momento noi abbiamo bisogno di rinforzi e ci auguriamo di risolvere il prima possibile. Con la società parliamo spesso degli argomenti oggettivi come il mercato e l’ambiente”.

Per quanto riguarda le scelte di formazione “lasciare fuori D’Urso, Merola e Brignola è stata strettamente una scelta tattica e non finalizzata dal mercato”.