Sab 20 Lug 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàAccademia Internazionale di Cucina Mediterranea e...

Accademia Internazionale di Cucina Mediterranea e GAL Terre Vibonesi, insieme per lo sviluppo sostenibile del territorio 

Siglato il protocollo d’intesa tra il Direttore Rossi e il Presidente Papillo, parole chiavi “crescita e sviluppo”.

Nel contesto del continuo impegno per la sostenibilità e lo sviluppo del territorio Vibonese, il GAL (Gruppo di Azione Locale) e l’AICM (Accademia Internazionale di Cucina Mediterranea) hanno siglato un importante protocollo. Questo accordo strategico si propone di promuovere azioni concrete volte a valorizzare e far conoscere le eccellenze agroalimentari locali, creando opportunità di crescita per la comunità.

“Sostenibilità come obiettivo primario” afferma il Direttore Rossi, al centro del protocollo tra AICM e GAL, uno degli obiettivi principali è il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile. Questo significa adottare strategie e azioni che rispettino l’ambiente, la cultura e le tradizioni del territorio Vibonese. “Attraverso un approccio ecosostenibile” continua Rossi, “mireremo a preservare le risorse naturali e promuovere pratiche alimentari responsabili, in linea con i valori della Dieta Mediterranea”

Il protocollo, afferma il Presidente Papillo, “sottolinea l’importanza dello sviluppo economico e sociale per la comunità Vibonese. Attraverso iniziative mirate, si intende favorire la creazione di nuove opportunità nel settore agroalimentare, promuovendo la valorizzazione delle produzioni locali e l’innovazione tecnologica. L’obiettivo è quello di creare azioni sostenibili che contribuiscano alla crescita economica della zona.”

Un aspetto fondamentale del protocollo è la promozione delle eccellenze agroalimentari del territorio Vibonese. Attraverso campagne di comunicazione e promozione mirate, si punta a far conoscere e apprezzare la qualità dei prodotti locali, stimolando il turismo enogastronomico e creando nuove opportunità commerciali per gli agricoltori e gli imprenditori del settore.

Il protocollo tra AICM e GAL rappresenta una scommessa per lo sviluppo sostenibile del territorio Vibonese. Attraverso azioni concrete e la valorizzazione delle eccellenze agroalimentari. Questa partnership strategica dimostra l’importanza della collaborazione tra enti e associazioni per il progresso di un territorio e l’affermazione delle sue peculiarità.