Lun 25 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeCronacaIncendio nel cosentino: muore un 56enne

Incendio nel cosentino: muore un 56enne

Non ce l’ha fatta Giuseppe De Bernardo. L’uomo di Acri è deceduto all’ospedale di Brindisi. Il 56enne era giunto nel nosocomio pugliese dopo aver riportato gravi ustioni in seguito all’incendio che si è sviluppato ieri in un terreno di sua proprietà.

La notizia della morte di Giuseppe De Bernardo, impiegato dell’Enel, molto conosciuto in città ha gettato nello sconforto i tanti che lo conoscevano e volevano bene. Anche il sindaco di Acri Pino Capalbo ha espresso il «cordoglio dell’amministrazione, di tutto il consiglio comunale e dell’intera città alla famiglia di Giuseppe De Bernardo».

Dopo l’ispezione cadaverica la salma sarà restituita alla famiglia.