Mar 25 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàDalle piste da sci si può...

Dalle piste da sci si può ammirare il mare, spettacolo mozzafiato in Calabria

Le bellezze della Calabria sono infinite. Nella nostra regione, infatti, sono presenti spettacoli naturali inesistenti in tutto il resto del Mondo. Invidiabili anche le località sciistiche, come quella singolare di Gambarie da cui per la singolare conformazione geografica è possibile sciare guardando il mare dello stretto di Messina.

Sorge nel cuore del Parco Nazionale dell’Aspromonte ed è l’unico posto sulla Terra in cui si possa sciare ammirando il bellissimo complesso delle acque salate che circondano la nostra regione.

Gli impianti sciistici di “Telese” e “Nino Martino” si trovano nel comune di Santo Stefano in Aspromonte, a 1.350 metri di quota e a una trentina di chilometri da Reggio Calabria.

Una meta ancora poco nota, in un contesto paesaggistico unico e straordinario che vale la pena raggiungere per la sua singolarità. Le piste per lo sci alpino sono cinque (tre rosse, una blu e una nera) per un totale di dieci chilometri, che si snodano per lo più attorno al monte Scirocco e si raggiungono con impianti che partono dal centro del paese, dove si concentra anche la maggior parte delle strutture ricettive.

L’ingresso al comprensorio sciistico è garantito da bus navetta gratuiti che partiranno dai parcheggi attigui al Centro Servizi di località Rumia. Per utilizzarli sarà necessario esibire il necessario abbonamento di accesso agli impianti unitamente alla presentazione del green pass rafforzato obbligatorio.

Oltre alle discese, la zona si presta allo sci di fondo. Un bel tracciato si sviluppa sulla strada che da Gambarie va verso il Montalto, che, come lascia intendere il nome, è la cima più elevata dell’Aspromonte (1.955 metri). Fra andata e ritorno sono circa 24 chilometri di dolci saliscendi in mezzo alla vegetazione, che d’inverno si compattano, grazie alla neve che cade copiosa ogni anno e che di norma consente di sciare in quota fino a marzo inoltrato.

Da oggi, 11 gennaio 2022, dopo due anni di fermo, gli impianti sciistici saranno riaperti.  Ne dà notizia il Sindaco di Santo Stefano in Aspromonte, Francesco Malara. “La società che gestisce gli impianti sciistici di Gambarie – afferma Malara – ha completato le procedure di verifica e collaudo delle suddette seggiovie. Pertanto, con l’arrivo della tanto attesa neve, non appena i battipista completeranno la sistemazione del tracciato, saranno pienamente funzionanti e utilizzabili le piste da sci ‘Telese’ e ‘Nino Martino’”.

F.B.