Mer 19 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàIl sogno di una calabrese diventa...

Il sogno di una calabrese diventa realtà: è sulle pagine di rivista internazionale

Isabella Mascaro, maestra cioccolatiera, sulle pagine di Pasticceria Internazionale: quando i sogni son desideri e diventano realtà.

“I sogni svaniscono all’alba o all’alba si concretizzano? Che di albe ne vede sorgere tante chi crea, impasta e dà forma a opere che durano solo il tempo di guardarle e poi di portarle alla bocca e gustarle. Chi resiste davanti a una pur bella forma fatta di cioccolato?

Il tempo di sceglierla da un’ammiccante vetrina, nella cioccolateria preferita, il tempo di portare via il vassoio cellofanato o la scatola bella con il fiocco sopra, e se non la si regala a qualcuno che ci è caro, la si porta a casa e la si gusta, sognando, dopo averla aperta, con l’acquolina in bocca. É un attimo o mille attimi, senza tempo, come tutte le cose belle che ci danno gioia.

Ecco, siamo stati nell’antro dei desideri, dove il gusto vince e la passione prende forma, è un negozio cioccolatoso, comunemente detto cioccolateria, con un nome e una via, NONSOLOCIOCCOLATO, C/da Ortomatera, 9, Castrolibero (CS)

Lei, la titolare e artigiana, come ama definirsi, è Isabella Mascaro, che di quest’arte ha fatto il suo lavoro, del suo lavoro la sua creatura, della sua creatura un’opera imprenditoriale, volutamente piccola, per salvaguardare la qualità e l’attenzione costante alle materie prime, ma con un respiro grande.

É un lavoro che di piccolo non ha niente, il da fare è tanto, l’impegno non conosce solo le ore della giornata, ma si prolunga anche quando il negozio chiude i battenti al pubblico e si sospende la vendita, e allora si passa nel laboratorio, dove si muovono utensili e forme e sciroppi di frutta e spezie e aromi, tutto si muove e respira tra le abili mani e allora ne escono creazioni di cioccolato e marzapane, come creature vive, tante forme e altrettanti gusti, nuove sfide e nuovi nati, sono tutti lì, i cioccolatini e le torte, i biscotti e i confetti, sulle alzatine e nei vassoi, da cui chi compra potrà scegliere, sapendo che compra non solo qualcosa di esteticamente bello ma soprattutto compra il gusto e la qualità di primissimo livello.

Più volte abbiamo parlato di questa attività, che ora ci piace riproporre per un altro successo che si aggiunge ai precedenti, l’essere ospitati in una delle riviste più prestigiose del settore, “Pasticceria internazionale”, che la vede protagonista di un articolo di più pagine, a suggellare il fatto che l’impegno paga, che la passione e la sfida costante che si mette nel proprio lavoro trovano eccellente riconoscimento.

Isabella è una di quei giovani che non hanno lasciato la Calabria, che hanno provato a mettersi in gioco, a inventarsi un lavoro e una professione. Tutto questo con umiltà, utilizzando gli studi universitari come trampolino di lancio e provando a mettersi in gioco in ambiti e settori nuovi, da quelli che una laurea in economia può dare.

E come ama dire Isabella: “tutto è utile, certo i miei studi non mi hanno preparato al mestiere di maestra cioccolatiera però mi hanno aiutato e mi aiutano a gestire al meglio la mia impresa.

E ricordate, se si può sognare si può fare…e a me piace sognare!”